Con il termine marketing automation ci si riferisce a software che permettono di automatizzare alcune attività ripetitive di marketing.

COSA PUOI FARE CON La MARKETING AUTOMATION SUL TUO ECOMMERCE?

Ecco 10 funzionalità dalle quali non puoi prescindere:

Profilazione avanzata

Segmentare gli utenti è uno dei principi fondamentali del marketing automation,

che ti permette di raggrupparli in segmenti definiti sulla base di comportamenti di navigazione, di acquisti e dati demografici.

Ogni visitatore è diverso dall’altro, perché non fare un marketing personalizzato per ciascun gruppo di loro?

La possibilità di incrociare più metriche per la profilazione ci mette a disposizione delle matrici, tra queste la più conosciuta per ecommerce è la RFM, che permette sui già clienti di incrociare tre metriche fondamentali (Recency, Frequency e Monetary) per profilare i tuoi clienti migliori in base a quanto acquistano, per quanto tempo e con che frequenza.

Prodotti Raccomandati

I prodotti raccomandati permettono di far vedere ad utenti diversi differenti raccomandazioni di prodotti.

La Home Page di Amazon è differente dalla tua, perché ti restituisce i prodotti più rilevanti o simili a quelli visti nella navigazione precedente.

I prodotti raccomandati oggi sono facilmente integrabili anche nel tuo sito tramite la maggior parte dei software di marketing automation per Ecommerce.

Ma spesso vengono utilizzati senza un criterio e senza differenziazione, invece per ogni pagina, segmento e settore è necessario utilizzare strategie ed algoritmi differenti, non è sufficiente attivarli e affidarsi ai software.

Real Time Marketing

Il Real Time Marketing permette di intercettare l’utente quando è sul tuo sito per fare comunicazioni ad hoc, Cross/Upselling sulla base dei suoi comportamenti.

Puoi chiedere la mail nel caso sia un nuovo utente, proporre un prodotto correlato al suo ultimo acquisto o offrire dei codici coupon.

Con la Personalizzazione Web inoltre posso cambiare qualsiasi contenuto grafico e testuale in tempo reale, mentre l’utente sta navigando.

Recupero carrelli abbandonati

Molti utenti abbandonano il sito dopo aver aggiunto il prodotto al carrello. Puoi recuperare quelle vendite fino anche al 30%, però le mail devono essere studiate bene e soprattutto è necessario intervenire prima e dopo l’abbandono e non solo con la mail, ma anche con altri strumenti.

Quasi la totalità dei software di marketing automation prevedono questa funzionalità.

Mail marketing personalizzate e dinamiche

Spedire la stessa mail a tutti gli utenti non funziona, in quanto gli utenti hanno diversi interessi e molti non saranno in target con quello che gli stai offrendo.

Con il marketing automation puoi spedire mail con contenuti, grafiche ed offerte personalizzate sui segmenti e sui vari tipi di utenti aumentando la rilevanza ed i tassi di conversione.

Cross selling e up selling dinamico

Hai comprato uno smartphone, ti interessa la cover?

Stai guardando un maglione rosso del brand X, ti può interessare questo simile a maggior prezzo?

Le attività di Cross selling e Uupselling sono fondamentali se vuoi aumentare il tuo scontrino medio e il ciclo di vita di acquisto dell’utente.

Puoi impostare queste attività in modo dinamico e segmentate sui diversi tipi di utenti o prodotti.

Web Personalization

Ti piacerebbe mostrare un sito diverso per ogni visitatore?

I tuoi clienti non sono tutti uguali e grazie alla web personalization puoi modificare grafiche, contenuti, offerte e tutto quello che desideri sui vari utenti rendendo il tuo marketing altamente rilevante e profittevole.

Inoltre ti permette di utilizzare offerte diverse sui segmenti, per esempio è una buona Best Practices investire di più (con sconti e promozioni) sui nuovi clienti piuttosto sui già clienti che, probabilmente, acquisteranno lo stesso.

Geo marketing

La maggior parte dei software prevedono il riconoscimento della Nazione e/o città da dove si collega l’utente e questo apre le porte a una moltitudine di attività geolocalizzate, a partire dalla promozione dei punti vendita, oppure a comunicazioni agli utenti esteri che puoi spedire nel loro paese di destinazione.

Allo stesso modo puoi cambiare grafiche e contenuti in base alla loro posizione geografica. E’ possibile infine (in alcuni software) anche leggere le condizioni meteo (e magari offrire un prodotto estivo?!)

Chat Bot e Notifiche Push

La mail marketing è un canale ad alte performance e risultati, ma avviene offline, ossia quando l’utente è uscito dal sito.

Non a caso i tassi medi di apertura di una newsletter si attestano intorno al 30/40%, significa che un 60/70% non l’ha letta e non lo hai raggiunto.

Tramite le chatbot o le notifiche push, a differenza delle mail, puoi intercettare l’utente mentre è online, nel momento in cui è ancora “caldo” e potrebbe essere condizionante nell’acquisto finale, se non chiuderlo direttamente.

Inoltre chatbot e Notifiche push possono essere utilizzati soprattutto sui visitatori anonimi (dei quali non si conosce la mail) e pertanto è l’unico modo per contattarli o reingaggiarli.

Ma va fatta attenzione ad un utilizzo non troppo invasivo in quanto sono comunicazioni dirette e personali.

Se prevedi di utilizzarle per le comunicazioni di servizio (tracking, ordine in lavorazione, reso etc) ti conquisterai anche il credito per fare offerte commerciali o aggiornarlo sulle novità.

Live Chat e Informative

L’assistenza ed il customer care è davvero fondamentale per mantenere alto il tasso di fidelizzazione dei clienti e un ecommerce deve avere a cuore un buon servizio, specialmente perché oggi è già differenziante rispetto a monolitici big player che puntano sui grandi numeri ed hanno difficoltà ad avere un rapporto “one to one” con i visitatori.

Grazie al marketing automation puoi offrire in tempo reale informazioni all’utente (per esempio sui resi o i costi di consegna) o utilizzare la live chat per inserire FAQ personalizzate o prodotti raccomandati come ha fatto Levi’s nel suo store US.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *